Indietro

Giovanissimo si sente male e muore in casa

A perdere la vita è stato un ragazzo che sarebbe diventato maggiorenne tra meno di un mese. Era molto conosciuto nell'empolese

CAPRAIA E LIMITE — Matteo Carmignato è morto ieri sera in casa, dopo un malore. A quando si apprende il giovane sarebbe morto per cause naturali e sarebbe stato solo in casa al momento del decesso. I familiari l'hanno trovato esanime e hanno chiesto l'intervento del 118. Quando la Pubblica assistenza è arrivata nell'abitazione per il giovane non c'era più nulla da fare.

La salma del giovane è stata portata all'ospedale Torregalli per accertamenti. Carmignato praticava sport, non avrebbe sofferto di patologie.

Carmignato era molto conosciuto nel Comune di Capraia e Limite e nell'empolese. Giocava a calcio nella squadra del paese, avrebbe compiuto 18 anni il prossimo 5 febbraio.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it