Indietro

Salgono sul treno, fregano la bici e scappano

La coppia di ladruncoli è scesa alla stazione e si è allontanata, ma il proprietario se ne è accorto subito e ha avvisato i carabinieri

CASTELFIORENTINO — Un pendolare della Firenze-Siena, che come di consueto anche questa mattina aveva lasciato la sua bicicletta pieghevole nel corridoio vicino all’uscita, andandosi poi a sedere nella carrozza, una volta a Castelfiorentino si è accorto di due uomini intenti a rubarglierla. I ladri, ha raccontato il pendolare ai carabinieri del 112 descrivendoli, arraffata la bici si sono presto dileguati fuori della stazione.

La pattuglia di Castelfiorentino, prontamente intervenuta, ha individuato i due ragazzi, entrambi marocchini, poco distanti dalla stazione ferroviaria, recuperando e restituendo la bicicletta appena rubata. Dei due uno, 22enne con precedenti, è stato arrestato mentre l'altro, minorenne e in Italia senza fissa dimora, è stato accompagnato in una comunità per minori. Per l’arrestato ci sarà la direttissima domani mattina in tribunale, dovrà rispondere dell'accusa di furto aggravato.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it