Indietro

Il Rio della Valle sarà più capiente

Lavori di scavo al torrente da parte del Consorzio di Bonifica Basso Valdarno. L'obiettivo è una maggiore ricettività delle acque

CERRETO GUIDI — I lavori al Rio della Valle rientrano negli interventi per la manutenzione ordinaria sui corsi d'acqua e per la prevenzione dei rischi.

Si tratta del torrente che scorre alle spalle della zona industriale della frazione e che necessitava di un intervento con l’obiettivo di accrescerne la capienza in caso di piogge.

Il Consorzio di Bonifica 4 Basso Valdarno ha provveduto, nei giorni scorsi, allo scavo dell’alveo del torrente in un tratto di circa un chilometro, partendo dal punto dove confluisce con il Vinciarello.

Lo scavo effettuato ha portato la profondità a circa 40 centimetri, assicurando così in caso di copiose precipitazioni, una maggiore ricettività delle acque.

“Si tratta- commenta l’assessore alle manutenzioni Paolo Feri- di un intervento atteso da tempo per scongiurare i rischi o quanto meno ridurre gli eventuali danni causati dalle piogge e mettere così in sicurezza la frazione di Stabbia”.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it