Indietro

Coca a chili in casa dei grossisti della droga

Colpo grosso dei carabinieri. I movimenti dei piccoli spacciatori attivi sulla piazza di Prato li hanno portati dritti al deposito della cocaina

EMPOLI — I carabinieri di Prato hanno sequestrato 5,2 chili di cocaina e 1,5 di hashish in un'abitazione di Empoli. Sono stati arrestati due fratelli di nazionalità marocchina di 26 e 34 anni, entrambi regolari e incensurati.

L'indagine è iniziata a Prato, quando i carabinieri locali hanno iniziato a seguire dei piccoli spacciatori. Si è poi capito che i pusher pratesi facevano rifornimento dai due fratelli a Empoli.

I militari si sono appostati fuori dall'appartamento e una volta sicuri sono entrati. I due fratelli hanno cercato di buttare la droga dalla finestra. A quanto si apprende gli stupefacenti, oltre a Prato erano destinati anche ai pusher di Firenze.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it