Indietro

Si corre, sabato di disagi per la viabilità

Si corre la Firenze-Empoli. Previsti rallentamenti sulla 429. L’assessore Biuzzi:"Orgogliosi di ospitare una super classica dei dilettanti"

EMPOLI — Torna sabato 25 febbraio la Firenze-Empoli, la gara ciclistica riservata ai dilettanti di categoria under 23. La classica di apertura dell’anno ciclistico è giunta a un traguardo prestigioso, si tratta infatti della 30a edizione. La corsa è organizzata dal Gruppo Sportivo Maltinti Lampadari – Banca di Cambiano in collaborazione con la Commissione Ciclismo del Comune di Empoli, con il Comitato Provinciale di Firenze della Federazione Ciclistica Italiana e col Coni.

«Per tutti la Firenze-Empoli è considerata la Milano-Sanremo della categoria dilettanti – dice l’assessore allo sport Fabrizio Biuzzi – siamo orgogliosi che la nostra città possa ospitare un evento sportivo così importante e ringraziamo il patron Renzo Maltinti che proprio quest’anno ha tagliato il traguardo dei 40 anni di attività e che ancora si impegna per il ciclismo toscano. Il traguardo delle 30 edizioni di questa ‘classica’ parla da solo».

La corsa prenderà il via alle 13.15 di sabato prossimo dalla Casa del Popolo di San Bartolo a Cintoia, alle porte di Firenze, a seguito del tradizionale pranzo, poi la partenza ufficiale è prevista a Ponte a Greve alle 13.30.

Dopo essere transitati da Lastra a Signa e Montelupo Fiorentino, sulla strada statale 67 Tosco Romagnola, inizieranno i sei passaggi sul circuito empolese che passerà via Carraia, zona dell’arrivo, di fronte all’azienda Maltinti Lampadari, quindi Monteboro, Brusciana, Fontanella, Monterappoli, quindi il ritorno a Empoli lungo via Salaiola, via Vico, viale IV Novembre e via Carraia. Come detto questo circuito sarà percorso per sei volte fino all’arrivo previsto intorno alle 16.45/17. La Firenze-Empoli, come di consueto prevede, che i quasi 200 corridori siano impegnati per un totale di 134 chilometri.

Per lo svolgimento della corsa ciclistica sono previsti vari provvedimenti di modifica alla viabilità, in particolare nella zona di Carraia e vicino all’arrivo.

Si preannunciano, inoltre, rallentamenti e disagi per il transito della carovana degli organizzatori e del gruppo dei ciclisti a partire dalle 14.30 circa lungo la strada regionale 429 dalla località di Brusciana, quindi S. Andrea e Fontanella. Qui gli impianti semaforici saranno regolati con luce “gialla lampeggiante” e la viabilità sarà effettuata manualmente dagli organi di polizia stradale. Anche la via Salaiola che porta Monterappoli e quindi a Empoli sarà chiusa al transito per tutto la durata della gara. Per raggiungere Empoli dalla Valdelsa durante la gara si consiglia di passare dalla Via Maremmana, da Ortimino e quindi lungo Via Valdorme, passando da Martignana.

Sul sito web istituzionale del Comune di Empoli è disponibile, in home page l’ordinanza della polizia municipale dell’unione dei comuni Empolese Valdelsa in merito a tutte le modifiche alla viabilità legate alla corsa di sabato 25 febbraio.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it