Indietro

Vandali al centro disabili, è la seconda volta

Gli operatori hanno trovato i vetri di porte e finestre rotti dalle sassate, oltre a sacchetti con escrementi di cane in giardino

MONTELUPO F.NO — E' la seconda volta che alcuni vandali prendono di mira un centro diurno per portatori di handicap a Montelupo Fiorentino. Gli operatori hanno trovato porte e finestre rotte da sassate oltre a dei sacchetti con escrementi di cane lanciati nel giardino.

Il primo episodio si era verificato appena una settimana fa, il 5 settembre. In quel caso i vandali avevano provato a forzare le porte e danneggiato il giardino.

Le forze dell'ordine stanno indagando alla ricerca dei responsabili anche se per adesso non è chiara la motivazione di chi compie questi atti. I vandali hanno eluso anche la videsorveglianza.

Un terzo atto vandalico si è verificato contro la statua Biciclette di Eugenio Taccini sulla statale 67 Tosco Romagnola. Una delle teste delle statue di ceramica è stata nuovamente rotta. Anche in questo caso si tratta di reiterazione: il 6 giugno sei statue furono gettate a terra e rotte. 

Il Comune di Montelupo sporgerà denuncia.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it