Indietro

​Un "Bordello" tra i vicoli del centro storico

Grande successo per lo spettacolo di Firenza Guidi all'interno di Salamarzana, in occasione della festa medievale

FUCECCHIO — Anche alla sua seconda edizione, "Bordello”, della regista Firenza Guidi alla festa medievale Salamarzana ha sfidato la pioggia riscuotendo il tutto esaurito. Lo spettacolo prende spunto dalla storia vera di Donna Lucia, vedova, che apre nella propria casa in Via Borgo Valori, all'interno del Castello di Fucecchio, un bordello. Qui si trovano meretrici e si gioca d'azzardo. 

La prostituzione è tollerata, nel Medioevo, ma distante dalle case oneste, lontano dalla vista della gente per bene, fuori dalle mura cittadine, non certo nel centro del paese. Il 10 luglio 1346, viene condannata per aver perpetrato tale crimine “con dolo e malizia e con anima di trarne guadagno”; viene condotta nella piazza del Comune e per le strade del paese, e fustigata in pubblico. La storia di Donna Lucia ha ispirato un percorso scenografico che è andato in scena in  Via del Cassero.

“La compagnia che si è venuta a creare al Frantoio - dice la regista Firenza Guidi - è una risorsa artistica e umana incredibile. Gli attori hanno accettato il mio tipo di teatro che è vero e immediato ed entra subito nella carne. Certo, ci sono i contenuti e l’impianto razionale della storia, ma ciò che rimane agli spettatori è una presenza scenica totale che non ammette finzioni o compromessi.”

Fotogallery

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it