Indietro

Andrea Bocelli ospite a Vinci

Andrea Bocelli ospite a Vinci per ricevere il premio “Il Genio In-Canto”. Il 21 luglio in piazza del Castello il concerto lirico

VINCI — Un altro grande protagonista contemporaneo sarà a Vinci nell'anno delle celebrazioni per i 500 anni dalla morte di Leonardo. Il tenore Andrea Bocelli sarà infatti ospite della città del Genio domenica 21 luglio, in occasione dell'evento “Leonardo 500 – Concerto del Premio a Vinci”, un imperdibile concerto di musica classica e orientale, organizzato dai Comuni di Vinci e Cerreto Guidi grazie alla collaborazione di don Donato Agostinelli e don Antonio Wang, che si terrà nella piazza del Castello il 21 luglio, a partire dalle ore 18.30.

La serata, a ingresso gratuito, sarà introdotta dal concerto di musica tradizionale cinese con gli strumenti tipici del paese orientale. A seguire, sul palco salirà Andrea Bocelli per ricevere il primo premio “Il Genio In-canto”, un riconoscimento al grande tenore italiano per la sua arte e per aver contribuito a far conoscere attraverso il canto l'Italia e la Toscana.

Dalle ore 21 la serata continua con il concerto lirico, che vedrà l'esibizione di due famose soprano, la sudcoreana Sumi Jo e la cinese Jing Tan, insieme ad altri ospiti speciali. Sumi Jo è uno dei soprani più ricercati della sua generazione ed è stata costantemente accolta con riconoscimenti eccezionali, sia dal pubblico che dalla stampa, per le sue esibizioni nei più importanti teatri d'opera e sale da concerto di tutto il mondo. Jing Tan, invece, ha cantato in molti luoghi di prestigio, tra cui il Golden Hall di Vienna e il Royal Albert Hall di Londra e presso la sede generale dell'ONU, diffondendo la cultura e le peculiarità della musica cinese. Per tali ragioni, Jing Tan è stata insignita dall'ONU come “Ambasciatrice culturale della nazione cinese”.

“Si tratta di un ulteriore e importante passo per istituzionalizzare i rapporti culturali, e non solo, tra la Cina e il Comune di Vinci - affermano il sindaco di Vinci, Giuseppe Torchia e il suo vice con delega alla Cultura, Sara Iallorenzi - La nostra intenzione è far diventare questa iniziativa un appuntamento fisso dell'estate vinciana, con la consegna di riconoscimenti a personalità di fama internazionale in grado di cucire rapporti tra paesi e culture diverse. Avere qui Andrea Bocelli nell'anno delle celebrazioni leonardiane è per noi motivo di grande orgoglio ed è un'ulteriore dimostrazione di come il Comune stia lavorando non solo per rendere questo speciale 2019 indimenticabile, ma anche e soprattutto per porre solide basi per la crescita culturale, turistica ed economica di Vinci negli anni a venire”.

Sempre nell’ambito dei festeggiamenti per il cinquecentenario della morte di Leonardo, sabato 20 luglio alle ore 20.30 in piazza Vittorio Emanuele II a Cerreto Guidi si terrà una speciale anteprima, con il concerto lirico-classico “Omaggio a Leonardo 500”, realizzato con strumenti tipici cinesi.

“Sono mesi che con don Donato e padre Antonio stiamo portando avanti progetti di collaborazione con la comunità cinese - aggiunge il sindaco di Cerreto Guidi, Simona Rossetti - Le occasioni delle celebrazioni leonardiane ci hanno portato a organizzare questi due concerti, a Cerreto Guidi e a Vinci, e a iniziare con un premio dedicato al Genio. Abbiamo pensato ad Andrea Bocelli proprio per la sua grande genialità e l'immenso talento nel canto, con cui porta il nome della Toscana nel mondo".

Al concerto di Vinci del 21 luglio saranno presenti numerose autorità cinesi, tra cui l'ambasciatore S. E. Li Junhua, il console di Milano Han e il console di Firenze Wang Fuguo.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it