Indietro

Sfonda la porta di casa della ex fidanzata

​I Carabinieri della Stazione di Castelfiorentino hanno arrestato un marocchino di 37 anni, pregiudicato, disoccupato, irregolare per stalking

CASTELFIORENTINO — I Carabinieri della Stazione di Castelfiorentino hanno arrestato un marocchino di 37 anni, pregiudicato, disoccupato, irregolare per stalking nei confronti della ex fidanzata. 

Ieri sera la pattuglia della stazione è stata contattata dalla vittima, di 35 anni, perché il suo ex fidanzato si era introdotto, dopo la forzatura del portone d’ingresso, all’interno della sua abitazione. 

Poiché non era la prima volta che veniva richiesto l’intervento dalla donna, i militari si sono immediatamente recati presso l’abitazione e hanno bloccato l’uomo mentre stava fuggendo dal balcone dell’appartamento situato al primo piano di una palazzina. 

All’interno della casa c'erano anche la figlia minore e l’ex marito. La donna ha raccontato che il marocchino, nella mattinata, l’aveva chiamata e minacciata telefonicamente, e la sera aveva forzato la porta d’ingresso e si era quindi introdotto nell’abitazione, minacciandola poiché non voleva che la donna avesse una relazione con altro uomo. 

Già nei giorni scorsi c’era stato un intervento analogo in quanto lo stalker si era introdotto nuovamente nell’abitazione e aveva minacciato la donna, per lo stesso motivo, con un coltello da cucina prima di allontanarsi per l’arrivo dei carabinieri.

Ieri sera è stato però bloccato e arrestato per atti persecutori e violazione di domicilio. L’uomo è stato portato in carcere a Sollicciano

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it