Indietro

Arrestato per rissa, vestiva abiti rubati

Due giorni fa la scazzottata al parco Mariambini. I poliziotti, dopo alcuni accertamenti, hanno scoperto che la mattina aveva commesso un furto

EMPOLI — Protagonista dell'intera vicenda un 30enne georgiano, arrestato insieme a tre connazionali al termine di una rissa avvenuta al parco Mariambini due giorni fa. Nel regolamento di conti, a quanto pare, era coinvolta anche una quinta persona, che però è riuscita a fuggire, ma ciò che più ha colpito gli agenti è stata la storia criminale di detto trentenne.

Sottoposto a un divieto di ritorno in Italia, in quanto espulso nel 2013 dopo aver commesso reati legati a droga e danni contro il patrimonio avvenuti a Pisa, oltre ad essere stato trovato ancora in Italia aveva indosso dei vestiti risultati rubati la mattina stessa. A confermarlo i filmati del circuito di sicurezza del negozio, all'interno di un centro commerciale, che aveva denunciato il furto.

Adesso il trentenne si trova in stato di libertà in attesa del processo.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it