Indietro

Dario Del Sordo, i ringraziamenti della famiglia

A distanza di pochi giorni dalla morte di Dario Del Sordo, la famiglia fa un ringraziamento speciale per la vicinanza dimostrata

EMPOLI — "A distanza di pochi giorni dalla morte di Dario Del Sordo, ci teniamo a fare un ringraziamento speciale per tutte le persone che ci hanno dimostrato la loro vicinanza, in presenza o con il cuore", dice la nipote Chiara, a nome di tutta la famiglia dello storico partigiano.

"Dario è stato un punto di riferimento, non solo per la nostra famiglia ma anche per tutta la città di Empoli, per la quale si è impegnato sin dai tempi in cui partì per essere partigiano fino agli anni del suo impegno per la cittadinanza attraverso lo sport. Dario, come già ricordato da tante persone, credeva e sosteneva l'impegno a favore soprattutto dei bambini e dei giovani attraverso lo sport, quasi come a voler garantire fino alla fine quella adolescenza e l'infanzia che a lui erano state negate. Vogliamo pubblicamente ringraziare tutte le persone che si sono strette attorno alla nostra famiglia". In particolare:

- Il sindaco Brenda Barnini e tutta la sua giunta comunale;- il Presidente del consiglio comunale e i consiglieri di maggioranza,- gli onorevoli Dario parrini e Luca Lotti;- l'assessore regionale Vittorio Bugli;- il presidente del consiglio regionale Eugenio Giani;- il consigliere regionale Enrico Sostegni;- il sindaco di Montelupo Fiorentino Paolo Masetti;- il sindaco di Vinci Giuseppe Torchia;- l'Atletica Toscana Empoli;- l'Empoli FC;- l'Use basket;- la società Podistica Empolese;- l'UISP;- ANPI Empolese valdelsa;- ANED;- Arma della Guardia di Finanza di Empoli;- CGIL;- la Libreria Rinascita;- la Banca di Cambiano;- le Cantine Montalbano;- il maresciallo Ciro Schettino;- le Pubbliche Assistenze di Empoli;- tutte le altre tantissime persone che sono passate anche solo per un ultimo saluto a Dario.

Il ricavato delle offerte sarà devoluto a Dynamo Camp.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it