Indietro

Multato un parcheggiatore abusivo

Multato un parcheggiatore abusivo a Empoli. È accaduto in piazza Guido Guerra, alle porte del centro e a due passi dal Palazzo delle Esposizioni

EMPOLI — Multato un parcheggiatore abusivo a Empoli. È accaduto ieri mattina, martedì 9 aprile, in piazza Guido Guerra, alle porte del centro storico e a due passi dal Palazzo delle Esposizioni.

La polizia municipale dell'Unione dei Comuni Empolese Valdelsa ha effettuato un intervento mirato, visto la costante presenza di individui che disturbano gli automobilisti che hanno necessità di posteggiare l'auto nelle aree dedicate.
Un'azione soprattutto di contenimento e contrasto, per far comprendere ai giovani che tentano di racimolare qualche spicciolo che il fenomeno dei parcheggiatori abusivi a Empoli non sarà più tollerato.
Due uomini sono stati sottoposti a controllo di documenti. Si trattava di stranieri, entrambi risultati in regola con il permesso di soggiorno.
Uno dei due, 30enne, era stato sorpreso nell'atto di svolgere attività di parcheggiatore non autorizzata. Per questo è stato sanzionato per la contestazione dell'articolo 7, comma 15 bis del codice della strada. Si tratta della prima applicazione di questo articolo a Empoli.
È un nuovo reato introdotto nel codice della strada che da maggiori strumenti per poter contrastare l'attività di parcheggiatore, effettuata senza autorizzazione e quindi in forma abusiva.
L'intervento è stata coordinato dall'ispettore Massimiliano Mengoni, responsabile del nucleo polizia giudiziaria della Polizia Municipale dell' Unione, ed ha avuto il supporto dei Carabinieri di Empoli.
Per l'uomo sanzione amministrativa da 771 euro. Adesso, in caso di recidiva, cioè in caso venga di nuovo sorpreso e multato a chiedere soldi agli automobilisti, è previsto l'arresto.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it