Indietro

Musica sacra tra Bach e il jazz

Ennio Clari

Musica sacra tra Bach e il jazz… Ecco il secondo concerto di Sant’Andrea. Appuntamento domenica presso il Duomo di Empoli

EMPOLI — Non si è ancora spenta l’eco per l’emozione suscitata, domenica scorsa, in occasione del concerto inaugurale del grande organo sinfonico della Collegiata di Sant’Andrea a Empoli, evento che ha dato il la alla celebre omonima rassegna, giunta alla quarantacinquesima edizione; e già si prospetta un sold out per il secondo appuntamento.

Domenica 10 novembre, alle ore 16, il Duomo empolese (Piazza F. degli Uberti) accoglierà un concerto vocale dal programma particolarmente eterogeneo che vedrà fronteggiarsi capolavori corali di Johann Sebastian Bach, padre della musica sacra occidentale, e la Mass per coro e pianoforte composta nel 1992 dallo statunitense Steve Dobrogosz.

Interpreti di questo originale programma saranno il Firenze Vocal Ensemble, un gruppo corale di circa trentacinque elementi che ha debuttato nel 2016 e che, da allora, ha al suo attivo diverse partecipazioni ad eventi di rilievo per la città di Firenze. Al pianoforte siederà Massimo Barsotti, musicista di particolare eclettismo, sotto la bacchetta di Ennio Clari, ben conosciuto a Empoli per essere stato apprezzato direttore della Corale Santa Cecilia per molti anni.

Concerti di Sant’Andrea è organizzato dall’Associazione “Mons. Giovanni Cavini”, con la direzione artistica di Lorenzo Ancillotti e il patrocinio del Comune di Empoli e della Parrocchia della Collegiata. Ingresso libero.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it