Indietro

Superati i valori di Pm10, vietati i fuochi

Arpat: superati i valori di PM10 nell’aria, emessa l’ordinanza che vieta fuochi all'aperto. Provvedimento in vigore almeno fino a domenica 12 gennaio

EMPOLI — L’Arpat, Agenzia regionale per la Protezione ambientale della Toscana, ha comunicato oggi, mercoledì 8 gennaio, il raggiungimento del livello di criticità 2 nell'area di superamento denominata “Comprensorio del Cuoio di Santa Croce sull’Arno”, a cui il territorio del Comune di Empoli, come altri della zona, fa riferimento.

L’agenzia ha rilevato 5 superamenti del valore limite per la media giornaliera del PM10 negli ultimi 7 giorni e sono previsti 2 giorni con condizioni meteo critiche per questo il livello dell’Indice di Criticità per la Qualità dell'Aria (ICQA) è 2.

Pertanto, ai sensi della Delibera della Giunta Regionale Toscana, è stata emessa un’ordinanza a tutela della salute dei cittadini, per la riduzione delle emissioni inquinanti di PM10 e NO2.

L’obiettivo è quello di limitare le emissioni dalle principali fonti di inquinamento rappresentate dall'abbruciamento all'aperto dei residui vegetali, considerato peraltro che permangono condizioni meteorologiche favorevoli alla formazione degli inquinanti nell’aria, condizioni che non si prevede possano mutare sostanzialmente nei prossimi giorni.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it