Indietro

Allagamenti diffusi, attivata la protezione civile

Le precipitazioni di questa notte hanno colpito in particolar modo il comprensorio del Cuoio, provocando allagamenti e smottamenti

FUCECCHIO — Le forti piogge che si sono abbattute nella notte appena passata hanno provocato alcuni allagamenti e disagi al confine fra le province di Pisa e Firenze.

Il Comune di Fucecchio, ha provveduto ad attivare squadre di protezione civile per sopperire alle richieste di intervento ed i vigili del fuoco del distaccamento di Empoli sono stati impegnati per tre interventi di vuotature di scantinati e cantine, che li hanno impegnati per tutta la notte.

Attorno alle 5 il sindaco di Castelfranco di Sotto, Gabriele Toti, ha spiegato che "i fossi consortili di scarico delle acque, le dogaie ed il collettore antifosso sono sempre al massimo della capienza. Per fortuna stanno scaricando le fognature bianche e questo permette che si stiano liberando le zone interne di Castelfranco che avevano problemi di ristagni sulla strade. Per molto tempo a causa della grandissima quantità di pioggia caduta, i canali non ricevevano, facendo "ritornare indietro" l'acqua presente nelle fognature. Grazie ai volontari della Croce Rossa, intervenuti con una idrovore acquistata con la collaborazione del Comune, è stata tolta l'acqua che si trovava al piano basso di via Bachelet. Nella zona di campagna si trovano ancora alcuni fossi che rasentano il livello della strada, per questo occorre molta prudenza".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it