Indietro

Albor, c'è una società interessata all'affitto

Lunedì 12 marzo i vertici dell'azienda incontreranno i sindacati all'Unità di Crisi della Regione. Sciopero e presidio di Fillea Cgil

GAMBASSI TERME — Resta complicata la situazione dei 36 dipendenti della ditta Albor Spa, storica azienda di cornici di Gambassi Terme nata nel 1963, che ha richiesto un concordato: al momento non si sa se sarà liquidatorio o con continuità. 

La proprietà ha informato le rappresentanze sindacali che esiste un interessamento da parte di almeno una società per prendere in affitto l'azienda, con opzione successiva di acquisto, ma senza le complete garanzie occupazionali richieste dal sindacato. Per adesso non c’è nessuna soluzione che scongiuri i licenziamenti, come chiede il sindacato.

Lunedì 12 marzo, a Firenze presso l’Unità di crisi della Regione (via Capo di Mondo), è previsto l’incontro decisivo tra azienda e sindacato alle 15: nell'occasione, i lavoratori sciopereranno e saranno con la Fillea Cgil in presidio dalle 14,30 sempre in via Capo di Mondo (il presidio si protrarrà fino al termine dell’incontro).

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it