Indietro

Violenta lite al centro di accoglienza

Durante la notte un giovane ospite della struttura di via Marconi ha minacciato i compagni e rotto alcuni arredi. Sono intervenuti i carabinieri

MONTAIONE — Erano circa le 2,30 di questa notte quando i carabinieri sono stati chiamati ad intervenire al centro di accoglienza per migranti di via Marconi, dove era scoppiata una furibonda lite.

Giunti sul posto i militari hanno constatato che un 23enne di origini nigeriane aveva dato in escandescenze, minacciando gli altri ospiti e danneggiando alcuni arredi. Dalla perquisizione dei suoi effetti personali sono poi saltati fuori tre coltelli da cucina, subito sequestrati. Il giovane è stato denunciato per porto abusivo di armi atte ad offendere.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it