Indietro

Via ai lavori per scongiurare gli allagamenti

Iniziato l’intervento del Consorzio di bonifica per mitigare il rischio idraulico a Martignana, dove scorre il Borro di Chiocciolaia

MONTESPERTOLI — Sono partiti i lavori a Martignana per la mitigazione del rischio idraulico del Borro di Chiocciolaia. Il progetto è stato redatto sulla base di una apposita convenzione fra il Comune di Montespertoli e il Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno e prevede, in particolare, la realizzazione di una vasca di sedimentazione in cemento armato, della lunghezza complessiva di 18 metri, dotata di un sistema di griglie e di pali dissuasori per intercettare il materiale flottante trasportato dal torrente.

L'intervento scongiurerà, in questo modo, il rischio di allagamenti prima dell’inizio del tratto tombato, come purtroppo già successo in occasione dell’evento meteorico dell’ottobre 2013, quando le acque di pioggia raccolte dal sistema di collettamento, non riuscendo a incanalarsi completamente nel tratto intubato, hanno allagato l’area circostante il manufatto di imbocco, tracimando verso gli immobili adiacenti e causando notevoli disagi alle persone e danni alle abitazioni.

Il borro Chiocciolaia raccoglie le acque del versante compreso tra via di Chiocciolaia e via della Torraccia, a monte dell’abitato di Martignana, convogliandole nel tombamento che, una volta superato l’abitato, sfocia nel torrente Orme, in corrispondenza del ponte di via Arno.

“Si tratta di un intervento per un importo complessivo di progetto di quasi 100 mila euro che mira a risolvere, in sinergia con il Comune una situazione di grande criticità per l’abitato di Martignana - spiega il Presidente del Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno, Marco Bottino - a questo serve il Consorzio, a raccogliere contributi, reperire risorse e trovare collaborazioni positive per risolvere i problemi idraulici e donare, grazie alle manutenzioni e a nuove sistemazioni, maggiore sicurezza ai beni immobili e serenità alle persone e alle comunità che ci vivono”.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it