Indietro

Quattro ragazzini ladri di marijuana

I minori sono stati denunciati dai carabinieri. Si erano intrufolati in un appezzamento di terreno di cannabis legale portando via alcuni rami fioriti

CASTELFIORENTINO — Si erano introddotti furtivamente in campo coltivato a canapa light tagliando con delle cesoie la rete di recinzione e riuscendo a portare via alcune fronde fiorite. Poi erano fuggiti a bordo di scooter. I quattro ragazzini, tre sedicenni e un diciassettenne, sono stati denunciati dai carabinieri di Empoli per furto aggravato in concorso.

Tutto è successo in un appezzamento di terreno coltivato a canapa light, ovvero a basso contenuto di thc, regolarmente denunciato e situato nel comune di Castelfiorentino. Il proprietario della coltivazione insieme ad un suo dipendente avevano sorpreso i quattro ragazzi intenti a tagliare le fronde riuscendo però a bloccarne solo due, mentre gli altri si erano dileguati a bordo di scooter, con le fronde sottratte. 

I carabinieri sono riusciti ad identificare anche gli altri due minorenni partecipi alla “bravata”. Il danno ammonta a circa 2000 euro.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it