Indietro

Treni fermi fino a notte e pendolari bloccati

Serata d'inferno per i passeggeri dei treni regionali. A Firenze ritardi fino a tre ore. A Empoli 50 studenti spagnoli bloccati fino all'una di notte

FIRENZE — Prima l'assalto ai treni regionali dati in partenza, poi il susseguirsi di messaggi che annunciavano ritardi e cancellazioni. E' stata una serata difficile per i pendolari che ieri, dal pomeriggio, hanno cercato di salire sui treni in partenza dal capoluogo toscano. 

I problemi principali, dovuti al congelamento degli impianti di circolazione, si sono avuti sulle tratte Firenze-Empoli e Firenze-Prato-Pistoia. Alla fine su queste linee le Ferrovie hanno messo in circolazione dei treni diesel per portare i passeggeri a destinazione. In alcuni casi sono stati messi in circolazione anche dei taxi per trasportare i viaggiatori rimasti a piedi. 

A Empoli tra i passeggeri bloccati anche una comitiva di cinquanta studenti spagnoli che stavano cercando di arrivare a Firenze. Per loro la situazione si è sbloccata solo all'una di notte. 

Stamattina ancora disagi con ritardi fino a mezzora e treni stipati. 

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it