Indietro

Nuove minacce alla sindaca di Empoli

Brenda Barnini

Brenda Barnini ha scritto in un post di aver ricevuto due lettere minatorie in due giorni consecutivi. Nel 2018 era stata minacciata di morte

EMPOLI — Ancora minacce alla sindaca di Empoli Brenda Barnini che, in un lungo post su Facebook, ha fatto sapere che per due giorni di fila le sono state recapitate altrettante lettere minatorie in cui "sono palesemente istigati dall'odio razziale e se la prendono con me come rappresentante di una parte politica che si oppone a quel pensiero. Non so chi le ha scritte, ho fatto denuncia alle autorità e sarà compito loro indagare. Chiunque sia stato però ha le idee chiare sul fatto che io sia una donna di sinistra e antifascista ed è questo il motivo per cui si sente in dovere di minacciare me e la mia Giunta con parole violente e volgari che inneggiano all'avvento di un nuovo Governo nazionale che finalmente farà pulizia etnica e politica". 

Nello stesso post, Barnini cita anche il caso dell'astensione della destra sul via libera in Senato alla commissione Segre contro l'odio razziale, definendola "una scelta politica precisa da parte di chi vuole continuare a spargere questo clima da guerra civile. Aprite gli occhi e se volete più sicurezza e protezione chiedetela a chi insieme vi garantisce libertà e diritti". 

Non è la prima volta che a Brenda Barnini è destinataria di minacce. Nel 2018 le erano stati recapitati due proiettili e una pagina di giornale fotocopiata con sopra disegnata una svastica. 

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it