Indietro

Nel giardino pubblico con l'hashish in bocca

Così uno spacciatore di Montaione ha cercato di nascondere la droga ai carabinieri della locale stazione che lo avevano fermato per un controllo

POGGIBONSI — Undici grammi di hashish nascosti in bocca. In questo modo uno spacciatore di origini marocchine residente a Montaione ha cercato di beffare i carabinieri della dell'aliquota radiomobile della locale compagnia che ieri pomeriggio lo hanno fermato per un controllo nelle vicinanze di un giardino pubblico.

L'uomo, già noto alle forze dell'ordine per altre denunce a suo carico, è stato arrestato con l'accusa di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.

La droga è stata sequestrata, repertata e debitamente custodita in attesa di versamento all'ufficio corpi di reato, previe verifiche tossicologiche presso il Laboratorio analisi sostanze stupefacenti di Grosseto (Lass).

La procura della Repubblica presso il tribunale di Siena è stata informata dai carabinieri di Poggibonsi.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it