Indietro

Da Vinci alla Francia passando da Calcinaia

Foto di Piero Frassi
Foto di Piero Frassi

La corsa si chiama "Sulle tracce di Leonardo" e si tratta di una staffetta che in cinque giorni copre mille chilometri. Via da piazza Indipendenza

CALCINAIA — La corsa “Sulle tracce di Leonardo” è una staffetta a piedi e in bicicletta senza interruzioni che coprirà 1000 chilometri, distanza che separa Calcinaia dal suo paese gemello, Amilly (a sua volta a poche decine di chilometri da Parigi).

Un’iniziativa nata per ricordare i 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci, artista e inventore nato a Vinci ma che ha vissuto per lungo tempo anche in Francia.

E proprio dalla casa natale di Leonardo, ad Anchiano, lunedì 1 Luglio alle 8 prende il via il Rallye, che sarà composto da una nutrita schiera di podisti e ciclisti transalpini e italiani.

La partenza ufficiale, avverrà a Calcinaia alle 11 di lunedì in Piazza Indipendenza, alla presenza della vicepresidente della Regione Toscana, Monica Barni, del Presidente della Regione Centro-Val di Loira, Fraçois Bonneau, del consigliere della Regione Centro Val di Loira, Jalila Gaboret, del sindaco di Calcinaia, Cristiano Alderigi, dell’assessore al gemellaggio, Flavio Tani e dell’assessore del Comune di Amilly, Jean-Charles Lavier.

Sotto le bandiere dell’Europa, della Francia e dell’Italia la corsa partirà poi alla volta di Amilly, dove arriverà sabato 6 luglio proprio in occasione della Festa dell’Europa di Amilly. Anche una piccola rappresentanza dei dipendenti del Comune di Calcinaia accompagnerà la staffetta.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it