Indietro

​Leonardo e le regole della natura

Alla Biblioteca Leonardiana nuovo “Appuntamento d’autore” sul Genio del Rinascimento. Conferenza di Paola Salvi, docente all'Accademia di Brera

VINCI — A distanza di una settimana, un nuovo Appuntamento d'autore alla Biblioteca Leonardiana, il ciclo di incontri con esperti leonardiani organizzato dall'amministrazione comunale per l'anno delle celebrazioni del quinto centenario della morte del Genio.

Sabato 5 ottobre, alle 10,30, sarà ospite Paola Salvi, docente all’Accademia di Belle Arti di Brera che ha tra le sue numerose pubblicazioni ha dedicato studi e approfondimenti sull’Uomo vitruviano, l’Autoritratto, i disegni anatomici e versi altri disegni di Leonardo.

“Il lavoro e il sistema di conoscenza di Leonardo sono stati nel tempo interpretati secondo categorie in gran parte coincidenti con le culture che le hanno generate - ha spiegato Salvi - Tuttavia, il fatto che diverse epoche abbiano riletto Leonardo secondo propri e mutati paradigmi, soprattutto scientifici, fa riflettere sulla ricchezza di stimoli che sono giunti fino a noi, tant’é che possiamo dire che cambia l’occhio con cui guardiamo Leonardo come muta l’occhio con cui guardiamo la natura. Nei suoi studi teorici ricorrono parole come 'necessità', 'ragioni', 'regole'. Il mondo diventa intelligibile all’osservazione mediante le 'regole' che lo ordinano e che accomunano forme, esseri viventi, il 'microcosmo' e il 'macrocosmo'. Anche l’artista, che non è da meno dell’'ingegnosa natura' nell’attitudine a creare o riproporre forme, deve istituire le proprie 'regole'”.

Paola Salvi, di formazione artistica e storico artistica (con tesi interdisciplinare in Storia della scienza), è stata anche vicedirettrice dell'Accademia di Brera. Ed è stata curatrice di diverse mostre su Leonardo, tra cui: Leonardo. Il Genio, il Mito, presso la Reggia di Venaria Reale (2011-12); Treasures from the Biblioteca Reale, Turin, presso la Morgan Library & Museum di New York (2013-14); Leonardo da Vinci. Disegnare il futuro, presso i Musei Reali di Torino (2019); Leonardo da Vinci e Guido da Vigevano. Anatomia in figure, presso il Castello Sforzesco di Vigevano (2019).

Ha ideato e curato la sezione permanente Leonardo e l’Anatomia presso il Museo Leonardiano di Vinci (2016) e ha in preparazione la mostra L’Accademia di Brera e Leonardo da Vinci (novembre 2019). Ha fatto parte di comitati scientifici di importanti iniziative, tra cui il Progetto Opere di Leonardo dell’ICRCPAL di Roma.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it