Indietro

Scuola, ripartono i servizi comunali

In vista dell’inizio della scuola, ripartono i servizi scolastici. Uso scuolabus: i genitori dovranno sottoscrivere il “Patto di corresponsabilità”

VINCI — Con l'apertura delle scuole il prossimo 14 settembre, ripartono anche i servizi scolastici messi a disposizione dall'amministrazione comunale di Vinci. In questa delicata fase, caratterizzata dall'emergenza sanitaria da Covid-19, tuttora in corso, non è stato facile organizzare il rientro a scuola in sicurezza. Il Comune ha lavorato in sinergia con l'istituzione scolastica affinché tutti i servizi siano erogati nel pieno rispetto delle linee guida approvate con il DPCM del 7 settembre 2020 sulle misure di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da SARS-CoV 19.

Il servizio di trasporto sarà gestito dalla ditta B&B Service soc. coop. Per gli scuolabus è previsto il pieno carico dei posti disponibili per i tragitti della durata massima di 15 minuti, mentre per le altre tratte potranno essere occupati fino all'80% dei posti disponibili.

Il servizio sarà assicurato a tutti coloro che ne hanno fatto richiesta e i nuovi iscritti saranno contattati dall’Ufficio scuola per la comunicazione delle fermate e degli orari. Per i vecchi iscritti le fermate e gli orari restano gli stessi dell’anno scolastico 19/20.

Per la prima settimana (dal 14 settembre al 18 settembre) per gli alunni della scuola media di Vinci e di Sovigliana sarà garantito lo scuolabus solo per l'andata, mentre non ci sarà il servizio per il ritorno a casa.

Per quanto riguarda la seconda settimana, dal 23 settembre e fino a quando non sarà attivo il servizio mensa, gli alunni della scuola media di Vinci e di Sovigliana potranno utilizzare lo scuolabus per l'andata, mentre per il ritorno, chi vorrà usufruirne dovrà uscire da scuola non oltre le 11.35, comunicandolo preventivamente ed esclusivamente tramite email all'indirizzo protocollo@comune.vinci.fi.it.

Si riparte anche a Capraia e Limite, dove il sindaco ha sottolineato l’impegno organizzativo e il lavoro di concertazione svolto dal mese di maggio ad oggi per la ripresa delle attività ma anche per il servizio mensa e il trasporto scolastico che saranno garantiti. "Ogni aspetto è stato valutato e il confronto con l’Istituto Comprensivo ha permesso di raggiungere gli obiettivi nel pieno rispetto delle regole di prevenzione e sicurezza".

Le aule sono state adeguate per permettere il regolare distanziamento dei banchi e accogliere gli alunni in sicurezza inoltre e al fine di evitare assembramenti sono stati previsti ingressi separati per le varie classi. Delimitate anche alcune aree a verde con destinazione di uso esclusiva di una determinata classe e creati nuovi percorsi pedonali provvisori. Infine in alcuni plessi sono stati programmati ingressi scaglionati e individuati percorsi dedicati.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it